04 agosto 2022

Sezione Chiusa - Buone vacanze.


 













Sezione chiusa dal 10 agosto al 7 settembre.                  Per urgenze E-mail: sezione@anpibarona.milano.it 

22 giugno 2022

E' morto un Compagno... Bella Ciao Massimo Gabellini.


 










E' morto un amico, un Compagno, lo sguardo gentile, gli ideali nel cuore, tornerà ad ascoltare i suoi Partigiani li seduto al limite del bosco, stringiamo a noi i momenti che ci ha regalato, che sono tutti di gioia e amore, di festa e sogni, un cielo azzurro, mai nuvole nere, mai un peso, mai il diffondere ad altri il suo dolore per una malattia che da anni combatteva fiero e leale. Piangiamo e ci stringiamo commossi alla sua famiglia, alla sua ANPI ATM, a tutti gli amici e amiche che hanno camminato con lui sui sentieri di una vita troppo breve. Caro Massimo, canterai ancora con noi, sorriderai ancora, e i tuoi occhi limpidi ancora ci racconteranno che chi ha Compagni non muore mai, è solo un altro viaggio, e solo un altro dolore di strade perse, ma il vento tra le foglie ci porterà sempre lieve come eri tu, un fruscio, un profumo di primavera, un ricordo da conservare, da stringere. Bella Ciao Massimo Gabellini. "Gabo".

La Resistenza in 100 canti...


 

08 giugno 2022

Carlo Smuraglia, sempre con noi... bella ciao.

Carlo Smuraglia è morto: il nostro Presidente sempre, oltre che quello di tutto l’ANPI Nazionale, e poi il Presidente “emerito”.
Fermo, gentile, integerrimo, capace di scelte coraggiose e controcorrente, così carismatico e stimato da poterle sostenere in un’Associazione - come la nostra - che la democrazia in questo Paese non solo la sostiene, ma se l’è inventata.
“Nostro” perché il rapporto con la nostra sezione ANPI Barona era incantato e perfetto. Il nostro rapporto con Carlo era fatto di lucidi interventi, di illuminanti confronti… ma anche di momenti di festa, di cene e di pura condivisione.
Smuraglia è stato un compagno che nella vita ebbe sempre la medesima razionale audacia: nel combattere in armi e nel vincere il fascismo al potere, e poi nel sostenere il diritto del più debole e indifeso (possiamo dimenticare che fu uno degli avvocati della famiglia Pinelli?), nel guidare dall’interno un’Associazione che si confronta con tutti i movimenti (purché antifascisti) ma non è subalterna a nessuno.
Carlo Smuraglia è stato partigiano, avvocato, giurista del lavoro, sempre con la stessa sobria empatia. Gli anni della sua presidenza sono stati quelli difficili dell’autonomia: nella crisi della Sinistra italiana, l’Anpi ha saputo tenere alta la bandiera dei diritti e della cultura della resistenza e della costituzione, senza montarsi la testa, senza volersi sostituire alle altre istituzioni.
Gli anni della sua presidenza sono anche quelli esaltanti dell’apertura ai nuovi partigiani: a tutti i giovani e giovanissimi che - accostandosi all’ANPI - guardavano a quest’uomo, non come ad un nonno, ma come un compagno di strada più saggio. Della stupida osservazione che i “veri partigiani” non ci sarebbero più, per primo Carlo ne rideva: chi si riconosce nei valori della resistenza, chi conosce e si rispecchia nella lotta partigiana è egli stesso partigiano. Nessun partigiano muore, finché qualcuno viene a raccoglierne la bandiera.
Per questo Carlo Smuraglia non è morto: egli vive nella nostra società, nella nostra Costituzione e soprattutto nel nostro cuore.



28 maggio 2022

2 GIUGNO Piazza Miani (Mi) Vi aspettiamo...


 

LE STRADE I VOLTI. Le scuole 2022 dell'ANPI Barona Milano.

LE STRADE, I VOLTI. Incontri con le scuole del quartiere e della città di Milano - La Sezione ANPI Barona Milano ha terminato le uscite nelle scuole e nel territorio iniziate nel mese di marzo e terminate nell'ultima settimana di maggio. Grazie ad Ivano C, Mario, Silvio, Stefania, Sara, Elena e Tiziana,  e con il supporto di audio e video nelle classi, con i QR Code sotto le lapidi, ed al materiale cartaceo e fotografico durante le uscite sulle strade e nelle piazze, abbiamo coinvolto 34 scuole di ogni ordine e grado, partendo dalle quinte elementari alle medie inferiori ed agli Istituti superiori, incontrando 660 alunni, con più di 80 ore di uscite, tra pensieri, dialoghi, costruzioni, segnali, visioni e speranze. Un grazie particolare a più di 50 insegnanti, tra Maestre/Maestri, Professoresse/Professori, Presidi, Direttori/Direttrici, Funzionari e Funzionarie di tutte le scuole e Istituti. 

Ancora un grazie enorme ed un abbraccio Resistente a tutte le giovani studentesse, i giovani studenti.

Speriamo ancora una volta d'aver lasciato una traccia, un'orma da seguire. Il costruire memoria non ci spaventa, siamo già pronti per il prossimo anno scolastico, percorrere strade è per noi radice di memoria.













 




 




16 maggio 2022

La Memoria del quartiere... QR Code.


 













Secondo passaggio. Dagli adesivi alle lastre in alluminio anti intemperie… sulle strade, nelle Piazze della Barona Milano, a breve sotto ogni Lapide Partigiana, inquadrando il QR Code, le foto, la storia, la vita… di chi ci regalò la Libertà. Ora e sempre Resistenza.

ANGELO DEL BOCA - Casa della Resistenza. Verbania Fondotoce.


 

01 maggio 2022

1° Maggio festa del lavoro...


 

Primo Maggio - Segreteria Nazionale ANPI.


 











Oggi tutta l’ANPI sarà accanto alle lavoratrici e ai lavoratori, alle organizzazioni sindacali, nelle piazze e in ogni angolo del Paese per ribadire con forza che la Repubblica è fondata sul lavoro, sul pieno diritto ad essere esercitato con dignità e in sicurezza. Oggi, anche a causa della crisi, c’è un alto tasso di disoccupazione, un’emergenza salariale, mentre troppi morti sul lavoro continuano a insanguinare le fabbriche e a distruggere famiglie.
L’ANPI, forte dell’attiva memoria delle radici operaie della Resistenza, fa appello alla politica, al Governo affinché, nella piena attuazione dell’art. 1 della Costituzione, vengano messe in campo efficaci misure di tutela e promozione del lavoro in particolare per le giovani generazioni
LA SEGRETERIA NAZIONALE ANPI
(Foto: "Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci - Archivio storico")

Un calcio alla guerra... Biblioteca Sant'Ambrogio (Mi)


 

22 aprile 2022

Sezioni ANPI Adda Martesana (Mi) - Comunicato.


 

ANPI Città Studi Milano - Festa d'aprile...



 

ANPI Santo Stefano Ticino (Mi) - 25 aprile.


 

ANPI Municipio 1 Milano - In cammino per ricordare...


 

ANPI Val di Nizza (Pv) - Festa della Liberazione.


 

FERMATEVI la guerra è una follia...


 








EDIZIONE STRAORDINARIA
Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità
Domenica 24 aprile 2022


FERMATEVI!
La guerra è una follia


PROGRAMMA


Ore 7.30 Perugia, Giardini del Frontone
Accoglienza dei partecipanti

Ore 8.30 Discorsi di apertura della Marcia

Ore 9.00 Partenza della Marcia da Perugia

Ore 14.00 Arrivo della Marcia nella Piazza inferiore di San Francesco e avvio della manifestazione conclusiva

Ore 15.30 Conclusione della Marcia PerugiAssisi

* * *

Nel corso della giornata interverranno tra gli altri:

Gli studenti e le studentesse delle scuole partecipanti
I giovani in servizio civile
I giovani di Doniamoci
I giovani della Coop
Le donne del comitato organizzatore della Marcia
I Rettori delle Università italiane aderenti
I Sindaci e amministratori degli Enti Locali aderenti
Esponenti delle associazioni aderenti


Andrea Romizi, Sindaco di Perugia
Stefania Proietti, Sindaco di Assisi e Presidente della Provincia di Perugia
Donatella Tesei, Presidente della Regione Umbria
Valentina Cuppi, Sindaca di Marzabotto
p. Marco Moroni, Custode del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
Mons. Vincenzo Sorrentino, Vescovo
Mario Galasso, Direttore della Caritas dell’Emilia Romagna
Francesco Palmiotto, Presidente della Consulta degli Studenti dell’UMbria
Marco Mascia e gli studenti dell’Università di Padova
Beppe Giulietti, Presidente FNSI, fondatore Articolo 21
Andrea Ferrari, Presidente Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace e i diritti umani
Cecilia Strada, Responsabile comunicazione ResQ
p. Alex Zanotelli, missionario comboniano
Silvana Amati, Comitato appello contro il riarmo
Aluisi Tosolini, Dirigente Scolastico, Coordinatore della Rete Nazionale delle Scuole di Pace
Elisa Marincola, Portavoce Articolo 21
Flavio Lotti, Coordinatore del Comitato promotore della Marcia PerugiAssisi

Canzoni di pace con Erica Boschiero, cantautrice

Interventi musicali degli studenti e studentesse del Liceo “Attilio Bertolucci” di Parma
 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...